Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy.

Acconsenti all'utilizzo dei cookies di terze parti?

Laboratorio di Simulazioni del Degrado 


Ambiti di applicazione

- Consulenza e servizi per Enti preposti alla tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale;

- collaborazione ad attività di Ricerca e Sviluppo e consulenza per aziende produttrici di materiali per il restauro e l’edilizia;

- attività di diagnostica preliminare ad interventi di recupero e conservazione.


Camera climatica Climatic chamberMetodologie e tecnologie utilizzate

Nel settore dei Beni Culturali l'invecchiamento accelerato, tramite camere in grado di simulare l'esposizione dei materiali a diversi tipi di agenti degradanti, quali temperatura e umidità, irraggiamento UV, nebbia salina, gas inquinanti, è una metodologia ampiamente utilizzata che permette di avere informazioni immediate sulla durabilità dei materiali da costruzione e dei prodotti per la conservazione e il recupero dei beni storico-artistici.

I protocolli di analisi adottati seguono le direttive della normativa tecnica europea in vigore (norme UNI EN, ASTM, ecc.).


 Obiettivi di ricerca



Laboratory for Simulation of Material Degradation
Studio del comportamento, nel tempo, di materiali di restauro e dei prodotti di degrado dei materiali lapidei naturali ed artificiali mediante variazioni a frequenze accelerate e a valori-limite di parametri ambientali quali temperatura, umidità, radiazioni ultraviolette, ecc.

Valutazione preventiva di trattamenti conservativi per la verifica della loro efficacia, innocuità e durabilità.

Fra i risultati dell’attività di ricerca:

- Messa a punto di prodotti innovativi “smart“ capaci di conferire alle superfici lapidee trattate proprietà idrofobiche, autopulenti e di abbattimento degli inquinanti;

- studio sui fenomeni di degrado fisici, chimici e biologici di materiali costituenti i manufatti edilizi ed architettonici.


 Strumentazione di cui dispone il laboratorio


SolarBox- SolarBox per l’invecchiamento artificiale mediante irraggiamento solare e controllo temperatura e umidità con lampada allo Xenon (λ > 295 nm) per irraggiamento con UV;

- camera di invecchiamento artificiale con programmazione e controlli automatici;

- camera climatica per cicli di temperatura e umidità (gelo e disgelo);

- camera per prove di corrosione in nebbia salina (prove in continuo o alternate) e in ambiente saturo di umidità.

Team del laboratorio

Dott.ssa Angela Calia, Geologo

Dott.ssa Mariateresa Lettieri, Chimico

Dott. Maurizio Masieri, Dottore in Beni Culturali

Dott. Giovanni Quarta, Geologo

Ing. Emilia Vasanelli, Ingegnere dei materiali 


Responsabile del laboratorio


Maurizio Masieri,  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  

+39 0832 422218

 

FaLang translation system by Faboba